Coupé 33 Stradale


Serie Tipo Dal Al N.Esemplari Lunghezza Larghezza Altezza Passo Peso
105.33 Sport 1967 1969 18 3970 1710 991 2350 700
Motore
Serie AR00533
Cilindri 8V
Valvole 16
CC 1995
Candela x Cil. 2
HP 230/270
KW 169/199
Alesaggio 78x52,5
Compressione 10.0:1/11.0:1
Alimentazione Iniezione meccanica Lucas Mark II
Anni 1967-1969
Identificazione
Motore Inizio Motore Fine DA A
AR0053300001 AR0053300025 1968 1968
Telaio Inizio Telaio Fine DA A
AR 10533000001 AR 10533000025 1968 1968

Portiere ad apertura verticale (la prima vettura ad averle adottate) e una estetica che ancora oggi risulta moderna la Coupé 33 Stradale fu disegnata da Franco Scaglione e realizzata dalla carrozzeria Marazzi. Raggiungeva una velocità massima di 260 Km/h con un’accelerazione da 0 a 100 in 5,6 sec. Il motore era quello che equipaggiava la Tipo 33 da corsa, un 1998 cc V8 a doppia accensione con iniezione indiretta Spica, progettato da Giuseppe Busso, un vero cavallo di razza. Nella versione da competizione erogava 270 CV, mentre la versione stradale era depotenziato a 230 CV. Il telaio era in acciaio e lega di magnesio. La linea della carrozzeria molto aerodinamica. Non tutti gli esemplari prodotti sono identici e presentano soluzioni estetiche leggermente diverse.