GIULIA GTA 1300 Junior


Serie Tipo Dal Al Esemplari Lunghezza Larghezza Altezza Passo Peso
105.59 Sport 1968 1972 447 4080 1580 1310 2350 795
Serie Tipo Dal Al Esemplari
105.59 Sport 1968 1972 447
Lung.za Larg.za Alt.za Passo Peso
4080 1580 1310 2350 795

Per partecipare alle competizione europee del Gruppo 2 nel 1968 l’Alfa Romeo realizzo una versione della GTA con cilindrata inferiore, utilizzando i telai GT 1300 Junior (stessi numeri telaio) e con il motore da 1290cc. Furono realizzati modelli stradali e da corsa. Il motore montato sui modelli stradali erogava 96 cv (71 KW), mentre quello sui modelli da corsa circa 110cv (81 kW). In seguito, dopo il 1971, la vettura venne equipaggiata con parafanghi allargati per alloggiare le ruote con cerchi da 9' e l’elaborazione del motore, con l’adozione dell’alimentazione ad iniezione indiretta, raggiunse potenze di circa 160 cv (121 KW).

Motore
Serie AR00559
Cilindri 4L
Valvole 8
CC 1290
Candela x Cil. 2
HP 96/145/16
KW 71/107/12
Alesaggio 78x67,50
Compressione 8.7:1/9.0:1/11.0:1
Alimentazione 2 carburatori doppio corpo
Anni 1968-1972
Identificazione Motore
Inizio Fine DA A
AR00559.00001 AR00559.00360 1968 1972
Identificazione Telaio
Inizio Fine DA A
AR10559.7750001 AR10559.7755365 1968 1972

Per partecipare alle competizione europee del Gruppo 2 nel 1968 l’Alfa Romeo realizzo una versione della GTA con cilindrata inferiore, utilizzando i telai GT 1300 Junior (stessi numeri telaio) e con il motore da 1290cc. Furono realizzati modelli stradali e da corsa. Il motore montato sui modelli stradali erogava 96 cv (71 KW), mentre quello sui modelli da corsa circa 110cv (81 kW). In seguito, dopo il 1971, la vettura venne equipaggiata con parafanghi allargati per alloggiare le ruote con cerchi da 9' e l’elaborazione del motore, con l’adozione dell’alimentazione ad iniezione indiretta, raggiunse potenze di circa 160 cv (121 KW).

Torna Su